Thursday, April 2, 2015

Balossa // White Shirt


La camicia è quel capo che non ci delude mai e che continua ad evolversi nel corso del tempo. E' quel capo intramontabile, quel capo che merita sempre un posto nel nostro armadio. La stilista lituana Indra Kaffemanaite, art director del Balossa White Shirt, rivisita  proprio questo capo conferendogli un aspetto moderno, versatile e al tempo stesso elegante. Il brand Balossa White Shirt si propone di rinnovare questo capo in chiave contemporanea abbracciando lo stile di quel tipo di donna che apprezza e indossa l'innovazione. 

Thursday, February 26, 2015

OVS CURVYGLAM


Dal libro "Curvy, il lato glamour delle rotondità"  scritto dalle amiche, giornaliste ed esperte di moda Lucia Serlenga e Daniela Fedi, nasce la collezione Curvyglam, la prima linea di OVS dedicata alle donne curvy.  

Friday, February 20, 2015

New York, New York - the jazz feeling


Passeggiavo per Rimini, nel parco Fellini quando all'improvviso mi son ritrovata davanti ad una struttura candida dismessa. All'improvviso mi sono catapultata in un'altra epoca. Fantasticando luoghi, volti, luci e colori d'altri tempi. Erano forse gli anni '30? Gli anni '40?

Al calar della notte una musica riecheggia per le strade di New York, la città che non dorme mai. Le macchine arrivano una dopo l'altra portando con sé signori e signore elegantemente vestiti. Gli uomini  con i loro cappelli neri di feltro con la tesa che nasconde il loro intenso sguardo avvolto dal fumo candido dei loro sigari e le loro compagne con pellicciotti e abiti scintillanti, il viso di un candore lunare acceso da labbra scarlatte. Una pista da ballo, ecco da dove arrivano quelle note allegre. Una sala meravigliosa tra luci soffuse di lampade dal paralume color verdastro, piccoli tavolini e drappeggi di tende dorate. Una sala dominata da una musica leggera che si confonde con il chiacchiericcio, le risate, il tintinnìo delle coppe di champagne. Il pianista in un completo elegante accompagna l'orchestra alimentata dai suoni squillanti degli ottoni dorati mentre il musicista con la sua camicia bianca, le sue bretelle nere e il cravattino nell'angolo pizzica incalzantemente le corde del suo basso in una danza frenetica quasi fosse la sua amata. 

Sunday, February 8, 2015

Gennaio #monthlyrecap - Life is better when you smile


Di nuovo assente per un lungo periodo. Mancano le parole forse? No, in realtà no. Gennaio è stato il mese dei primi passi verso il cambiamento. Un nuovo stile di vita più salutare e nuovi obiettivi da raggiungere. Che la prova costume abbia inizio! Quest'anno la prendo sul serio dieta + palestra e parto con mesi di anticipo e speriamo che questa sia la volta buona per raggiungere qualche traguardo. D'altronde se non inizio ora, quando? La Riviera Romagnola in fondo è la patria del wellness e della beachlife. E io non voglio trovarmi impreparata quest'estate. Il mio countdown per l'estate è ufficialmente iniziato. Non vedo l'ora che il lungomare si animi di musica a tutto volume e turisti. E così, tra tapis roulant, cyclette e via dicendo è ricominciato pure il nuovo semestre ed esami compresi. Non mancano le soddisfazioni fra impegno e fatica. L'importante è affrontare tutto con il sorriso sulle labbra (o almeno ci si prova!). In una fredda giornata camminavo sul lungo mare quando ho trovato la scritta: Life is better when you smile.  Me la sono impressa bene nella mente e l'ho aggiunta alla lista - infinita - dei lista dei buoni propositi per questo 2015. Devo imparare a prender tutto con più leggerezza e sorridere, sempre.

Sunday, January 18, 2015

Rewind.


<<Non son stata io, io in persona a levarmi questa mattina? Mi pare di ricordarmi che mi son trovata un po' diversa. Ma se non sono la stessa dovrò domandarmi: Chi sono dunque? >> Lewis Carroll - Alice nel paese delle meraviglie.
Un post mai pubblicato. Non sapevo cosa scrivere, non sapevo scegliere il titolo o probabilmente era solo il culmine di un periodo di forse e di perché. Da un lato certezze. Avevo trovato un nome e un posto a quella x. Ma dall'altra parte punti di domanda si celavano dietro l'angolo. E' proprio vero che tutto può cambiare intorno e dentro te. Persino te stessa. A volte navighi senza più pensare ad una meta precisa. Quella destinazione che conoscevi bene, sembrava ormai aver lasciato spazio ad un altro posto. E invece no. Pian piano riprendi il controllo timone e riporti la tua nave sulla rotta.

the little dreamer © 2014 – All rights reserved – designed by Designs Blue Moon